Il progetto RESAPORTS, ha come ambizione di diventare la piattaforma di servizi integrati ai diportisti, si fissa come obiettivo di dotare il territorio transfrontaliero di uno strumento comune di sviluppo sostenibile dei settori economici in generale, del settore turismo e della nautica in particolare,
Il progetto mira a rinforzare la visibilità internazionale, l'attrattività e la competitività dei territori limitrofi con il miglioramento della qualità d'accoglienza del diportista. Questa procedura permetterà secondo il concetto Odyssea (Itinerario marittimo transfrontaliero, 4 tematiche di scali) di promuovere l'entroterra.

Come complemento di un servizio di prenotazione di posti di porto, la piattaforma di servizi includerà:

  • una proposta di offerte turistiche tematiche qualificate e diversificate, basate sulla complementarietà dei porti e dei territori, per incoraggiare il pubblico target a scoprire l'insieme dei territori senza "frontiere" (dal litorale fino all'entroterra, dalla Francia all'Italia) e a prolungare la durata del loro soggiorno.
  • Delle nuove offerte e servizi pratici ai diportisti che fanno scalo, in una logica di etica ambientale e di preservazione dell'ambiente.

In maniera più specifica, gli obiettivi ricercati nel progetto possono
essere declinati come seque:

  • Migliorare l'accoglienza e la qualità di servizio ai diportisti.
  • Strutturare, organizzare, proporre/ promuove un'offerta turistica qualificata, diversificata e accessibile ai diportisti e pubblico target.
  • Prefigurare un "itinerario culturale marittimo Europeo - Odyssea" che va di porto in porto 'Esposizione Culturale Marittima", di città in territorio rurale, offrire delle nuove proposte e servizi qualificati.
  • Incitare i diportisti a prolungare il loro soggiorno incoraggiandoli a visitare isiti turistici dell'entroterra per decongestionare il litorale e rendere più dinamica l'attività di zone meno frequentate,
  • Valorizzare le filiere nautica, turismo, agriturismo e ambiente stimolando le sinergie e le complementarietà tra attori di queste filiere.
  • Promuovere la capacità del territorio transfrontaliero ad offrire dei servizi comuni innovanti e ambientali,
  • Accrescere il vantaggio concorrenziale del bacino di navigazione e della destinazione migliorando la sua
    immagine e rinforzando la qualità dei servizi al pubblico target con la creazione di un'offerta globale italofrancese intorno al diporto e tematiche turistiche e agriturismo Odyssea,

Incoraggiare il diportista a prolungare il suo soggiorno, a consumare meglio la destinazione ed i suoi prodotti, a ritornare grazie al portale web 2.0, le offerte MARE / TERRA e le informazioni turistiche pertinenti per stagione.